Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Giulietto Chiesa Alternative americane

Alternative americane

giuliettochiesa1.jpg

Giulietto Chiesa - Megachip

Nel New Hamshire ha vinto Hillary Clinton (quella che ha votato la guerra irachena e che voterebbe tutte le altre guerre che le venissero suggerite dal complesso militare-industriale).

A sinistra molti delusi perchè tifavano per Obama. Anch'io, devo dire, un pochino. Poi qualcuno mi ha fatto vedere chi sono i consiglieri di politica estera di Obama e ho smesso di essere deluso. Ve li elenco:

Zbignew Brzezinski, il cui nemico numero uno è la Russia, da sempre, sovietica o capitalista non importa.

Mark Brzezinski, figlio del predetto, uno degli inventori della "rivoluzione arancione" in Ucraina.

Susan Rice (da non confondere con Condoleeza), ex assistente per gli affari africani al Dipartimento di Stato, che pare fosse tra gli oltranzisti perchè gli Usa attaccassero il Sudan. 

Richard Clarke, ex consigliere numero uno antiterrorismo di Clinton e di Bush. Lo era anche l'11 settembre. E questo dice quasi tutto. 

Dennis Ross, consigliere per il Medio Oriente di Clinton e Bush, filo israeliano a oltranza. 

Se queste sono le premesse, meglio non tifare per nessuno e mettersi l'elmetto.