Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Giulietto Chiesa Mentre i parlamentari italiani dormono

Mentre i parlamentari italiani dormono

giulietto-chiesa-web8.jpg

di Giulietto Chiesa - Megachip - 4 gennaio 2009
Tutti possono ora leggere l’appello, promosso dal parlamentare britannico (laburista) Richard Burden.



L’appello - pur con alcuni tratti di "equidistanza" (per la comprensibile esigenza di trovare più vaste alleanze) - pone la questione fondamentale della cessazione del massacro a Gaza e chiama la comunità internazionale a un'azione decisa per fermare l'offensiva israeliana.
Per questo lo sottoscrivo.
Ma, nel contempo, rinnovo la mia richiesta a tutti i parlamentari europei, a cominciare da quelli dei gruppi socialista, comunista e verde nordico, a contribuire, almeno con le loro firme, all'azione di protesta.
Questa proposta vale, nella stessa misura, per i parlamentari italiani.
Sarebbe utile agli elettori italiani sapere chi sono e quanti sono quelli che prendono le distanze, anche in forma "moderata", dalla criminale azione del governo israeliano.
A futura memoria, come si usa dire.

I dodici professori che rifiutarono di giurare fedeltà al fascismo sono rimasti nella storia dell'Italia. Sarebbe importante sapere chi sono quelli che intendono rimanere al di fuori della storia della civiltà umana in questo frangente.