Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Lettere & Comunicati La disparita' tra vittime e carnefici

La disparita' tra vittime e carnefici

maggiani-chelli1.jpg

di Giovanna Maggiani Chelli - 11 ottobre 2008
Le ingiustizie continuano, sono stati riconosciuti vitalizi di Euro 1.033...







in base alle leggi vigenti del 2004 e del 2007a parenti di noti camorristi, mentre alle vittime della strage di via dei Georgofili non sono ancora state riconosciute le invalidità che danno diritto al vitalizio, invalidità sancite dal Tribunale di Firenze.
Mentre denunciamo ancora una volta la disparità gravissima fra vittime e carnefici ,attendiamo con impazienza il via a quella legge che dovrebbe rendere sicura l’applicazione del “41 bis” ai mafiosi,
come annunciato dal Ministro della Giustizia attraverso una nota dell’Ansa.
Auspicando altresì il ritorno a carcere duro di noti mafiosi presenti a Firenze la notte della strage del 27 Maggio 1993 e detenuti oggi a carcere normale.