Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Lettere & Comunicati Strage di Portella della Ginestra

Strage di Portella della Ginestra

maggiani-chelli1.jpg


1 maggio 2008

Firenze. I familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili nel ricordare le vittime di Portella della Ginestra, esprimendo tutta la loro solidarietà ai familiari delle vittime del 1 Maggio 1947.





In nome di una giustizia sempre più tradita, chiedono fortemente  nuove indagini per tutte quelle stragi che hanno insanguinato l’Italia e  ancora oggi sono senza verità completa.
A Portella della Ginestra il 1 Maggio 1947 ,così come a Firenze il 27 Maggio 1993 ,la mafia non era sola.
Al fianco delle organizzazioni mafiose , si possono ravvisare  più che probabili “concorrenti esterni”; concorrenti” in grado di condizionare la libertà di tutti , proprio attraverso quelle mezze verità che da oltre sessant’anni   offendono la memoria dei nostri morti nelle stragi mafiose con finalità  terroristiche ed eversive.


Giovanna Maggiani Chelli
Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili.