Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Lettere & Comunicati RAI 1 parlerà del giudice Rosario Livatino

RAI 1 parlerà del giudice Rosario Livatino

rosario-livatino-web.jpg


Lunedi 3 marzo dalle 15,10 nel corso del programma di Rai1 “Festa Italiana. Storie” condotto da Caterina Balivo si parlerà del giudice di Canicattì.

Associazione
Amici del Giudice Rosario Angelo Livatino - Canicattì

La vita ed il sacrificio per mano mafiosa del Giudice Livatino, ucciso alle porte di Agrigento il 21 settembre 1990, ritorna alla ribalta nazionale.

Lunedi 3 marzo dalle 15,10 nel corso del programma di Rai1 “Festa Italiana. Storie” condotto da Caterina Balivo si parlerà del giudice di Canicattì, della sua vita, della sua tragica morte e soprattutto di tutte quelle iniziative in tutta Italia seguite a quel nefasto 21 settembre di 18 anni fa.

Ospiti in studio della Balivo a Roma saranno don Giuseppe Livatino direttore di Tele Pace Agrigento, concittadino del “Giudice Ragazzino”, Elena Valdetara Canale, la donna inspiegabilmente guarita da un male incurabile quando era ormai allo stadio terminale dopo aver visto in sogno un’entità riconosciuta successivamente nel giudice Livatino, mentre da Canicattì giungerà un contributo registrato della professoressa Ida Abate, insegnante e biografa nonché  fondatrice dell’unica associazione intitolata a Rosario Livatino riconosciuta dalla Diocesi di Agrigento incaricata dall’ArciVescovo di Agrigento Carmelo Ferraro di raccogliere le testimonianze per l’eventuale avvio del processo di Canonizzazione, sulla scorta anche del famoso anatema contro la mafia pronunciato dal Papa Giovanni Paolo II° ad Agrigento il 5 maggio 1993.

Sabato scorso intanto a Siracusa presso l’istituto comprensivo De Amicis alla presenza del senatore Roberto Centaro, ex presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, è stata intitolata l’aula magna.

Sabato prossimo, 8 marzo alle 17, a Canicattì il professore di filosofia al liceo di Livatino, Giuseppe Peritore, tratterà il tema
“Giudice credente e giudice non credente: una lezione di tolleranza di Rosario Livatino”.

 

Canicattì, 2 marzo 2008
Il Presidente Prof. Giuseppe Palilla