Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Lettere & Comunicati Ars. Rita Borsellino su mozione di sfiducia a Cuffaro.

Ars. Rita Borsellino su mozione di sfiducia a Cuffaro.

borsellino_rita.jpg

Palermo 22 gennaio 2008.
“Il centrosinistra si conferma come coalizione
compatta e reale alternativa di governo per la Sicilia.



 

La mozione di sfiducia che avevo annunciato a nome dell’Unione sabato scorso porta la firma di tutti i deputati di centrosinistra”. Lo dice Rita Borsellino prima firmataria della mozione illustrata oggi in conferenza stampa al gruppo del Pd. “Sono stata convinta fin dal primo momento della necessità di presentare questo documento perché al di là di quello che sarà il voto dell’aula, la Sicilia ha bisogno di ricevere messaggi chiari dalla politica. L’Unione vuole essere chiara con i siciliani e dire chiaramente quali sono le ragioni per cui Cuffaro deve dimettersi. C’è un problema etico e la mozione di sfiducia è un passaggio istituzionale dovuto. Dovuto e diretto. Per i cittadini, molto più comprensibile di qualsiasi tattica ostruzionistica. Ciò non toglie che la mozione di sfiducia è solo il primo passo di una serie di scelte che responsabilmente come coalizione avanzeremo, rispondendo e portando dentro l’aula di Palazzo dei Normanni, il sentire dei cittadini, i primi a chiedere alla politica un salto di qualità e una svolta di dignità”. Ufficio stampa, g.s. 334.6311385