Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Lettere & Comunicati Rita Borsellino su polemica gruppi dedicati a boss su Facebook

Rita Borsellino su polemica gruppi dedicati a boss su Facebook

rita-borsellino-web1.jpg

5 gennaio 2009
Palermo
. “Lo strumento di Facebook è uno strumento utile e importante oltre che moderno – dice Rita Borsellino a proposito della polemica sollevata sulla presenza di gruppi all’interno del social network a sostegno di Totò Riina e altri boss mafiosi -  era prevedibile che qualcuno cercasse di approfittarne per altri scopi e usasse questo mezzo a suo uso e consumo.




facebook-sito-web.jpgVerrebbe la tentazione di dire ‘mi tiro fuori dal social network’ (ndr: Rita Borsellino è presente su Facebook da ottobre scorso),  invece non è così, anzi bisogna occuparlo per fare in modo che chi ha cattive intenzioni non trovi spazio e sia costretto a confrontarsi con chi invece ne fa un uso corretto.
Quanto alla gestione del social network che si ferma davanti al seno di una donna  che allatta e non davanti a gruppi che inneggiano persone che hanno compiuto atti scellerati, ucciso e fatto stragi, questo dà da pensare. Ma - aggiunge infine -  deve spingere chi ne fa un corretto uso a dire ‘ci sto dentro’ almeno per controllarlo e utilizzarlo bene come fa la grande maggioranza delle persone, per estromettere questo tipo di situazioni. E’ un po’ come quando mi si diceva di lasciare via D’Amelio dopo la strage, io non l’ ho fatto, sono loro che se ne devono andare e non noi”.

Ufficio stampa:
c.v.: 331 6223009

Info:
www.ritaborsellino.it