Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Opinioni 11 settembre, intervista a Giulietto Chiesa - Pagina 9

11 settembre, intervista a Giulietto Chiesa - Pagina 9

Indice
11 settembre, intervista a Giulietto Chiesa
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4
Pagina 5
Pagina 6
Pagina 7
Pagina 8
Pagina 9
Pagina 10
Pagina 11
Pagina 12
Tutte le pagine

Una possibilità che voi avanzavate nel documentario è l’utilizzo di termite. Ma da quello che si vede semplicemente andando su Wikipedia, la termite è una miscela incendiaria, no?
Ci sono due termiti, la termite esplosiva e la termite incendiaria, questo nel film lo diciamo. Le due sono complementari, una serve per innescare, l’altra per esplodere. Si tratta di una miscela militare, di cui abbiamo anche fornito la formula. Adesso ci sono numerose analisi uscite recentemente e che saranno presentate nel prossimo film, fatte mi sembra da un’università danese e che sono comparse su una rivista scientifica di qualità, che mostrano almeno tre frammenti dove è presente il bario della termite esplosiva. Quindi, non ci sono dubbi sul fatto che ci sia la termite e del bario che non dovrebbe essere presente in questi residui e nelle polveri di metallo che sono stati trovati. Inoltre, ci sono delle palline di metallo fuso nelle polveri che sono state raccolte vicino alle Torri, in una casa di una signora che abitava lì e che ha consegnato tutto a Steven Jones. A prescindere dal dettaglio tecnico, resta il fatto, incredibile e non documentabile in nessun modo, che ci siano tre torri che si afflosciano a terra a una velocità molto simile alla caduta libera, facendo sbriciolare in polvere un intero edificio che non è stato toccato. Insomma, c’è un aereo che sbatte contro un grattacielo e che potrebbe spezzarlo in due, ma questo non avviene. Comunque, sarebbe dovuta cadere la parte superiore, non si sarebbe frantumato tutto quello che c’era sotto, quindi non c’è spiegazione, perché l’acciaio non si frantuma. E anche se uno dice che l’acciaio sopra si è ammollato, perché l’acciaio di sotto lo ha fatto, cosa lo ha ammollato? C’erano centro metri di travi di acciaio che non sono state ammollate da niente…
 
Ma c’era la spinta dei piani superiori…

Ma le travi non si polverizzano, come mai le travi non ci sono più? C’è soltanto la parte finale. Come si può spiegare, visto che erano delle travi molto grosse?
 
Alcune sono state distrutte dall’impatto con gli aerei…
Ma gli aerei hanno colpito la parte sopra. E il resto? La costruzione stava poggiata su 36 travi di metallo con una larghezza mi sembra di 40 centimetri, qualcuno mi deve dire dove sono andati a finire. Uno può dire che si sono ammollate le travi là dove ha colpito. Non è vero neanche questo, ma supponiamo che lo sia. Mi volete dire dove sono andate a finire le travi di sotto? Per quale ragione anche queste si sono sbriciolate in polvere? Siamo tutte persone ragionevoli, se qualcuno mi dice che c’è il miracolo a Lourdes, è possibile. A parte che ci sono delle fotografie abbastanza belle che mostrano che l’intelaiatura di metallo ha resistito almeno per qualche secondo, e lo avrebbe fatto anche di più se non fosse stata frantumata. Si vede che c’è in mezzo alla polvere.
 
Il nucleo centrale mi pare…
Il nucleo centrale ha resistito, non è vero che i piani sono caduti per l’effetto pancake, non è vero, in realtà sono stati segati con una serie di esplosioni di cui ci sono testimonianze abbondanti. Decine di persone, tra cui quasi tutti i giornalisti che erano presenti sul posto durante l’evento, hanno riferito di aver sentito decine di esplosioni. Lo dicono i pompieri e ci sono almeno trenta diverse fonti, tra cui molti giornalisti…
 
Le esplosioni non avrebbero potuto essere provocate da cose come un computer che brucia e poi esplode?

Un computer non provoca un’esplosione di questo tipo…
 
Ammetto di non aver mai provato questa esperienza e spero di non doverlo fare…

Noi abbiamo la testimonianza di Rodriguez…
 
A proposito di questa persona, si discuteva del fatto che nelle sue prime testimonianze non avesse parlato esattamente di esplosioni, ma di mobili che si spostano…
Quali testimonianze?
 
Non mi ricordo esattamente, forse alla Commissione d’inchiesta o in un’intervista…
A me non risulta. Io gli ho parlato direttamente e lui ha testimoniato di fronte alla Commissione d’inchiesta, sostenendo di aver detto le stesse cose che ha riferito a noi e che ha ripetuto a più riprese…
 
Il dubbio era se questa non fosse la sua versione dei fatti iniziali…

E chi lo avrebbe spinto a cambiare la versione dei fatti?
 
Possono essere varie le ragioni, alcune perché ti convinci inconsciamente di certe cose o magari perché potrebbe essere conveniente…

Impossibile. Conveniente direi proprio di no, Rodriguez è andato dal Presidente degli Stati Uniti, ha preso la medaglia…
 
Magari è un modo per rimanere sotto i riflettori. Non vuol dire che sia un bugiardo, ma le ragioni possono essere varie…

Queste sono tutte le chiacchiere da debunker, che non valgono assolutamente niente. Questo è gossip, che non produce nulla di conoscitivo e che serve soltanto a distrarre la gente, un vecchio trucco. Trovo che non sia nulla di interessante, resta il fatto che la testimonianza di Rodriguez non sia neanche stata pubblicata nel 9/11 Commission Report. Come mai? Non c’è una riga su di lui, non esiste sul rapporto ufficiale. Vuol dire che hanno avuto un’intuizione fantastica sul fatto che Rodriguez avrebbe cambiato idea in seguito…