Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
News Accusato di riciclaggio il deputato Berruti

Accusato di riciclaggio il deputato Berruti

berruti-massimo-maria-web.jpg

di Maria Loi - 12 gennaio 2011
Milano.
Nuovo processo per il deputato del Pdl Massimo Maria Berruti. Il consulente del gruppo Fininvest torna ad essere accusato di riciclaggio nell’ambito di uno stralcio dell’inchiesta Mediaset sulla compravendita dei diritti cinematografici e tv. Nel febbraio 2010 la sentenza di primo grado aveva assolto Berruti, anche se...


...con formula dubitativa, mentre in appello (ottobre 2010) i giudici l’avevano salvato ma soltanto a metà: per alcuni episodi c’era stata l’assoluzione mentre per altri i giudici avevano dichiarato “il non doversi procedere” per avvenuta prescrizione in merito alle somme di denaro provenienti da due società estere: la Image Management Group Ltd e sport Management Group Ltd.
Era stato il pm Fabio De Pasquale a scoprire un vorticoso giro di denaro che sarebbe stato fatto sparire tra il 1991 e il 1995 dai bilanci ufficiali Fininvest, Mediaset e Reteitalia. Si tratta di operazioni di oltre 29 milioni di euro, le cui somme sono state fatte transitare sul conto Jasran aperto alla Sbs di Lugano gestito da Berruti.
Sul verdetto della Corte d’ appello, che il parlamentare non ha condiviso e contro il quale ha fatto ricorso per ottenere piena assoluzione, la Suprema Corte a sorpresa ha respinto la richiesta di Berruti, sostenendo che il riciclaggio c’è e rinviando ad un’altra sezione della Corte di Appello di Milano un nuovo giudizio.
La Corte ha rilevato infatti che Berruti “volontariamente e consapevolmente” ha concorso “attraverso plurime simulate operazioni di compravendita di diritti di sfruttamento economico dell’immagine di sportivi, realizzata, attraverso la Silvio Berlusconi finanziaria e la Sport Image International per scopi estranei al loro interesse sociale, con una continua appropriazione indebita di risorse finanziarie in ultima analisi provenienti da Fininvest Spa e che a loro volta i capitali così illecitamente rastrellati sono stati oggetto di atti di riciclaggio continuato”.