Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
News Why Not: archiviazione per Mastella

Why Not: archiviazione per Mastella

clemente-mastella.jpg


8 marzo 2008
Catanzaro.
E’ stata trasmessa il 4 marzo scorso la richiesta di archiviazione della posizione dell’ex Guardasigilli Clemente Mastella nell’ambito dell’inchiesta Why Not.


Contenuta in 19 cartelle la richiesta è stata presentata al gip dal procuratore generale di Catanzaro Vincenzo Iannelli e dai sostituti Domenico De Lorenzo ed Alfredo Garbati. L’inchiesta Why Not è stata aperta per far luce su una presunta gestione illecita di fondi europei e nazionali destinati allo sviluppo della Calabria. Mastella era stato iscritto l’estate scorsa nel registro degli indagati dal pm Luigi De Magistris con l’accusa di abuso d’ufficio a causa dei suoi presunti rapporti con l’imprenditore Antonio Saladino, ex presidente della Compagnia delle opere della Calabria anch’egli indagato. L’indagine è stata poi avocata dalla Procura generale per incompatibilità di De Magistris.
Dora Quaranta