Falsone chiede la revoca del 41 bis, udienza rinviata ad aprile

Stampa

falsone-giuseppe-web2.jpg

da agrigentoweb.it - 28 febbraio 2011
È stata rinviata l’udienza al tribunale di Sorveglianza di Roma per l’ex capo di Cosa Nostra agrigentina Giuseppe Falsone...
     




...che chiede la revoca del cosiddetto 41 bis, il regime del carcere duro che gli è stato imposto all’indomani dell’estradizione dalla Francia. Il suo difensore, l’avvocato Giovanni Castronovo, ha proposto l’annullamento del provvedimento invocando irregolarità formali e sostenendo che “la scelta di Falsone di trasferirsi all’estero ha confermato la rescissione di ogni legame con la famiglia mafiosa agrigentina”. Il tribunale ha rinviato al primo aprile per acquisire ulteriori documenti del Dap. Falsone è recluso nel carcere di massima sicurezza di Novara.

Tratto da:
agrigentoweb.it