Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
NOTIZIE 2007/2011 Inchieste Relitto nave: per procura Paola utile sentire pentito

Relitto nave: per procura Paola utile sentire pentito

E-mail Stampa PDF

robot-sub-web.jpg

15 settembre 2009
Paola.
"Abbiamo assunto tutte le iniziative del caso per avere la possibilità di sentire il pentito Francesco Fonti, fermo restando il fatto che...
  




...la sua gestione si collega a competenze della Dda".
Lo ha detto il procuratore di Paola, Bruno Giordano, dopo le rivelazioni dell'ex appartenente alla 'ndrangheta che ha parlato dell'affondamento di una nave carica di fusti radioattivi nel Tirreno, nella zona dove è stata trovata un'imbarcazione con fusti a bordo. Fonti ha parlato ancora di altre navi di veleni affondate tra le coste della Calabria e quelle della Basilicata. "Ci siamo mossi facendo tutti i passi necessari - ha aggiunto Giordano - ma siamo consapevoli della presenza di aspetti procedurali di cui tenere conto. Allo stato, peraltro, ci risulta che questa persona non sia più in regime di protezione".

ANSA