Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
NOTIZIE 2007/2011 Economia e Finanza Crisi mutui: Brown in Eau, poltrone Fmi in cambio di aiuti

Crisi mutui: Brown in Eau, poltrone Fmi in cambio di aiuti

E-mail Stampa PDF

brown-gordon-web.jpg

4 novembre 2008
Dubai
. Poltrone in cambio di assistenza: il primo ministro britannico Gordon Brown, in visita negli Emirati Arabi Uniti per assicurare assistenza alle riserve del Fondo monetario internazionale (Fmi), ha dichiarato durante un discorso alla comunità imprenditoriale di Abu Dhabi di appoggiare "decisamente l'argomento che ai Paesi che contribuiscono più significativamente deve essere riconosciuto un ruolo maggiore nella direzione del Fmi".


Lo riferisce il quotidiano The National. Il premier inglese ha iniziato sabato una missione nei Paesi del Golfo - Arabia Saudita, Qatar, Emirati - per sollecitare le monarchie petrolifere a giocare un ruolo chiave nella ripresa dell'economia mondiale "che sta rallentando più di quanto previsto". Il tour regionale del premier inglese ha seguito di poche ore quello del sottosegretario al Tesoro Usa Robert Kimmit, che ha esortato, invece, i Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo (Ccg) a maggiori investimenti in America ed in occidente. Brown - che concluderà la sua visita nell'area a Dubai - ha incontrato ieri ad Abu Dhabi il presidente Khalifa bin Zayed Al Nayah, con cui ha discusso oltre che della crisi finanziaria internazionale, della cooperazione tra i due Paesi.

ANSAmed