Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
NOTIZIE 2007/2011 Cronache in Italia Berlusconi, S. Alfano: ''comportamento vergognoso in sede Ue''

Berlusconi, S. Alfano: ''comportamento vergognoso in sede Ue''

E-mail Stampa PDF
13 settembre 2011
Strasburgo.
“La visita del Presidente Berlusconi a Bruxelles e Strasburgo era già di per sé un’idea malsana perchè è evidente a tutti che la sua unica mira era sfuggire ai magistrati...
   
...napoletani, e l’atteggiamento tenuto oggi in sede Ue non fa che avvalorare la nostra tesi e peggiorare l’immagine del nostro Paese in Ue. 
Non soltanto Berlusconi ha sapientemente evitato di presentarsi nelle aule del Parlamento, ma ha anche ridicolizzato i giornalisti stranieri in conferenza stampa, sostenendo di fronte ad un sorpreso ed imbarazzato Presidente del Consiglio Europeo che la traduzione del suo discorso non era necessaria perchè intendeva rivolgersi soltanto ai giornalisti italiani. Peraltro gli sfugge che le conferenze stampa, nei luoghi civili, constano di domande e risposte: lui le ha ‘vietate’, limitandosi all’ennesimo farsesco monologo e svilendo il ruolo dell'informazione. Come sempre”.

Lo ha detto l’europarlamentare IdV Sonia Alfano, commentando quanto accaduto durante la conferenza stampa tenuta da Silvio Berlusconi a fianco del Presidente del Consiglio Europeo Van Rompuy.

“Forse a Berlusconi non è chiaro che le istituzioni europee, al contrario di lui e del suo governo, hanno ancora una dignità ed un decoro - prosegue - e preferiremmo che la sua ingombrante ed imbarazzante presenza scenica non li intaccasse”.

Visita:
soniaalfano.it