Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
NOTIZIE 2007/2011 Cronache in Italia Mafia: Lumia, Vito Ievolella carabiniere e cittadino coraggioso

Mafia: Lumia, Vito Ievolella carabiniere e cittadino coraggioso

E-mail Stampa PDF
9 settembre 2011
Palermo.
  “La politica e la società civile ricordino il sacrificio del maresciallo Vito Ievolella con provvedimenti e comportamenti ispirati al suo esempio.
      
Fu un carabiniere e cittadino coraggioso, al servizio dello Stato nella lotta alle mafie e per l’affermazione della legalità. Grazie alle sue indagini furono svelati gli interessi di Cosa nostra nei settori del contrabbando e del traffico di stupefacenti. In un momento in cui il contrasto alla criminalità organizzata si fa sempre più insidioso è necessario fornire agli uomini delle forze dell’ordine e alla magistratura risorse e mezzi adeguati per condurre le indagini e assicurare i boss alla giustizia”. Lo dichiara il senatore del Pd Giuseppe Lumia, componente della Commissione antimafia, ricordando l’assassinio del maresciallo dei Carabinieri Vito Ievolella ucciso dalla mafia a Palermo il 10 settembre 1981.

Tratto da: giuseppelumia.it