Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
NOTIZIE 2007/2011 Mafia eventi Calabria Gratteri su episodio bomba: ''Nostro lavoro continua''

Gratteri su episodio bomba: ''Nostro lavoro continua''

E-mail Stampa PDF

gratteri-nicola-web0.jpg

4 gennaio 2010
Reggio Calabria.
''Ci siamo posti delle domande e stiamo cercando risposte, ma allo stesso tempo in Procura c'é grande compattezza e solidità.
  




Continuiamo a fare quello che stavamo facendo pochi giorni fa". Lo ha detto il procuratore aggiunto di Reggio Calabria, Nicola Gratteri, ai microfoni di CNRmedia facendo riferimento all'attentato contro la Procura generale reggina. "La 'ndrangheta - ha aggiunto - e' molto più ricca rispetto a prima. Noi non dobbiamo solo valutare il fatto che abbiamo fatto più arresti, abbiamo sequestrato o confiscato più beni o catturato più latitanti perché questi numeri vanno confrontati con altre domande: i mafiosi oggi sono più di cinque anni fa, la criminalità organizzata è più ricca di cinque anni fa?". Secondo Gratteri, "in questi ultimi anni c'é stata una maggiore attività delle forze dell'ordine e della magistratura, é stata rafforzata la Procura antimafia e siamo nelle condizioni di operare nei confronti di più famiglie di 'ndrangheta. Alla Dda arrivano processi di prim'ordine e fior di 'ndranghetisti. Non c'é un processo specifico eccellente, ma tanti processi importanti. Bisogna andare a lavorare lì e capire cosa è accaduto".

ANSA