Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
NOTIZIE 2007/2011 Mafia eventi Sicilia Aggredito direttore Telejato piena solidarieta' !

Aggredito direttore Telejato piena solidarieta' !

E-mail Stampa PDF

telejato_logo.jpg

29 gennaio 2008
Brutale aggressione mafiosa subita dal giornalista Pino Maniaci,
malmenato a calci e pugni da due giovani.

 

 

GIORNALISTA AGGREDITO: SOLIDARIETA' ASSOSTAMPA PALERMO (ANSA) -
Palermo 30 gennaio 2008 "La brutale aggressione mafiosa subita dal giornalista Pino Maniaci, malmenato a calci e pugni da due giovani, uno dei quali riconosciuto dalla vittima come uno dei figli di un boss di Partinico, è l'ennesimo gravissimo attentato alla libertà di informazione". Lo dice Enrico Bellavia, segretario dell' Assostampa di Palermo, che aggiunge "i giornalisti tutti sono vicini a Maniaci che con pochi mezzi e grande determinazione, subendo anche un bombardamento giudiziario senza precedenti (270 querele, buona parte delle quali relative alla sua opera di denuncia sui fumi della distilleria Bertolino) costituisce un baluardo di informazione insostituibile in un territorio difficile e infido, dove la mafia ha spadroneggiato condizionando la vita pubblica".(ANSA).  

"Le sue condizioni non sono gravi Palermo, giornalista aggredito dal figlio del boss Vitale Il direttore della tv locale 'Telejato' di Partinico, Giuseppe Maniaci, martedì sera è stato preso a calci e pugni da due giovani. Il suo telegiornale aveva aperto con la notizia dei lavori del Comune in un'area dove si trovavano delle stalle di proprietà della famiglia mafiosa confiscate dallo Stato Palermo, 30 gen. (Adnkronos) - Il direttore della tv locale 'Telejato' di Partinico (Palermo), Giuseppe Maniaci, è stato aggredito ieri sera a calci e pugni da due giovani, tra cui, come confermato dallo stesso giornalista, uno dei figli del boss mafioso Vito Vitale. Maniaci è stato ricoverato all'ospedale di Partinico per gli ematomi e le escoriazioni, ma le sue condizioni non sono gravi. Il figlio ancora minorenne del boss è stato denunciato per lesioni e minacce dalla Polizia di Stato di Palermo, mentre il suo complice deve ancora essere identificato. Il ragazzo avrebbe anche tentato di strangolare Maniaci con la sua stessa cravatta. Il giornalista, che da sempre conduce una battaglia contro la mafia, proprio ieri aveva aperto il suo telegiornale con la notizia dei lavori del Comune in un'area in zona Vallegrande dove si trovano delle stalle di proprietà dei Vitale confiscate dallo Stato". 

La Redazione Dialogos esprime piena solidarietà alla redazione di Telejato Notizie per il fatto increscioso successo al loro direttore Pino Maniaci. Il direttore è stato aggredito ieri sera da un gruppo di giovani tra cui il figlio del boss Vitale. L'atto colpisce non soltato la persona fisica del direttore ma è un chiaro messaggio a chi fa informazione nel nostro territorio. Telejato ogni giorno informa molte zone e anche quella del corleonese, unica emittente locale. Dialogos che è anch'esso strumento informativo non può che essere vicino a Telejato.
La redazione Dialogos 

 

Un gesto intimidario non fermerà Pino Maniaci, un uomo e giornalista che si impegna ogni giorno per informare i cittadini con coraggio e determinazione a favore della legalità.
A Pino tutto il sostegno della redazione di ANTIMAFIADuemila.

 

Ecco il loro sito http://www.telejato.it/