Archivio Antimafia Duemila

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
NOTIZIE 2007/2011 Mafia Flash Riina a processo, minacce a Sonia Alfano e ad agente

Riina a processo, minacce a Sonia Alfano e ad agente

E-mail Stampa PDF
30 settembre 2011
Milano.
Per il 'capo dei capi' di Cosa Nostra, Totò Riina, lunedì prossimo si aprirà un processo, davanti al Tribunale di Milano. È accusato di aver minacciato prima una guardia carceraria, dicendogli «a questi li faccio morire» e poi l'eurodeputato Sonia Alfano, a cui avrebbe detto «noi detenuti i deputati li fucileremmo tutti». Il procuratore aggiunto della Dda di Milano, Ilda Boccassini, ha chiesto il rinvio a giudizio per Riina e il processo si aprirà il 3 ottobre, lunedì. Stando alle indagini, al momento della notifica di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei suoi confronti, il 10 febbraio 2010, il boss disse rivolgendosi a un agente penitenziario: «Loro mi vogliono fare morire, a questi li faccio morire io». Poi, il 4 maggio successivo, a Sonia Alfano, che stava visitando il carcere di Opera, tra le altre cose, disse: «Noi detenuti i deputati li fucileremmo tutti, non fanno altro che prendere decisioni negative per noi».

ANSA